I Nostri Servizi

Misurazione della pressione

La pressione arteriosa è la forza, la pressione che il sangue esercita contro la parete delle arterie (vasi sanguigni). La forza pressoria dipende dalla quantità di flusso del sangue pompato dal cuore, dalla forza di contrazione del muscolo cardiaco e dalla resistenza al flusso dei vasi. Ad ogni battito, il cuore, principale organo del sistema circolatorio, si contrae e spinge il sangue, ricco di ossigeno e nutrienti, in circolo per tutto il corpo attraverso i vasi arteriosi.

Quando il cuore si contrae (sistole ventricolare) e spinge il sangue in circolo, attraverso l’arteria aorta crea un’onda pressoria e si misura la pressione sistolica o massima.

Quando il cuore è a riposo (diastole ventricolare), tra un battito e l’altro, si misura la pressione diastolica o minima. Quando ci si misura la pressione arteriosa otteniamo due valori, ad esempio, 120/80 di cui 120 è il valore della pressione sistolica o massima e 80 è il valore della pressione diastolica o minima. La pressione arteriosa è misurata in millimetri di mercurio (mmHg). Secondo la classificazione del 2013 della Società Europea di Ipertensione (ESH) e della Società Europea di Cardiologia (ESC) ed in accordo con la Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA), si considera generalmente normale unapressione arteriosa sistolica (massima) inferiore a 140 mmHg e una pressione arteriosa diastolica (minima) inferiore a 90 mmHg.

Test ed esame del capello

L’esame del capello e del cuoio capelluto viene effettuato grazie ad una moderna strumentazione. Tre sonde analitiche misurano parametri importanti per la valutazione del benessere del cuoio capelluto, quali l’ idratazione, la qualità e la quantità del sebo e il pH mentre una microcamera, grazie ai diversi ingrandimenti forniti analisi_capellida 4 gruppi ottici, permette di osservare un’ ampia gamma di aspetti, che va dalle problematiche riguardanti il capello, come la perdita di volume e brillantezza, la secchezza e la caduta, ad una più approfondita analisi del cuoio capelluto, evidenziando l’ eventuale presenza di dermatiti, eccessiva produzione sebacea, sensibilità ed irritazioni.

L’esame del capello e del cuoio capelluto richiede solo pochi minuti, è completo e valido ed è eseguito da personale qualificato e formato appositamente, che sarà in grado di diagnosticare il problema e suggerire il trattamento più adatto. L’ efficacia del trattamento potrà poi essere ulteriormente verificata e il tutto in maniera gratuita.

Test Cutaneo

Il prick test è il test allergologico cutaneo di fondamentale importanza per la diagnosi delle allergie respiratorie, alimentari e verso altri allergeni. Il prick test è un test allergologico utilizzato per determinare se una sostanza specifica provoca infiammazione allergica con meccanismo immediato ovvero mediato da IgE (immediate-type hypersensitivity o reazione di I tipo secondo la classificazione di Coombs e Gell).

Prodotti senza glutine

La celiachia è un’intolleranza permanente al glutine. Il glutine è il fattore scatenante della malattia celiaca. È la componente proteica che si trova nel frumento (quello che comunemente è chiamato “grano”) ed in altri cereali, ad esempio farro, orzo, segale, avena, kamut (grano egiziano), spelta, triticale, bulgur (grano cotto), malto, greunkern (grano greco) e seitan (alimento ricavato dal glutine). Eliminare il glutine dalla propria dieta permette al celiaco di condurre una vita serena ed in salute.

La dieta priva di glutine è infatti l’unica terapia possibile. È questa l’unica cura della celiachia. Facciamo un passo indietro. La celiachia è una patologia autoimmune ed è anche chiamata morbo celiaco, enteropatia immuno-mediata, sprue celiaca o enteropatia glutine-sensibile. “Enteropatia” significa malattia dell’intestino.

È infatti l’intestino del celiaco che non riesce ad assimilare il glutine, che quindi viene considerato un agente tossico. Il glutine in realtà non è presente nel chicco del cereale o nella farina, ma si forma solo in seguito all’aggiunta di acqua e alla formazione dell’impasto.

Pesa persone elettrica

Una bilancia di misura (normalmente detta “bilancia”) è un dispositivo per la misura della massa di un oggetto. Le bilance sono spesso usate per la misura del peso di una persona, in scienza per la determinazione della massa di un oggetto e in ambito industriale o commerciale per la misura di elementi compresi tra una piuma e un camion rimorchio.

Noleggio Aerosol

Un aerosol (pronuncia: aerosòl) è un tipo di colloide in cui un liquido o un solido sono dispersi in un gas. Il diametro delle particelle è normalmente compreso fra 10−9 m e 10−6 m, ma nel caso in cui vi siano moti turbolenti anche particelle di dimensioni maggiori possono essere incluse in un aerosol.

Esempi tipici di aerosol naturali sono le nuvole, la nebbia (esteso e pesante addensamento di minuscole gocce d’acqua), la foschia (addensamento leggero di minuscole gocce d’acqua), il pulviscolo atmosferico. Altri tipi di aerosol sono quelli prodotti dalle bombolette spray.

Noleggio bilance e tiralatte

Il tiralatte è un dispositivo meccanico che permette di estrarre il latte dalle mammelle di una donna durante l’allattamento. I tiralatte possono essere manuali azionati con il movimento delle mani o dei piedi oppure elettricamente con alimentazione mediante rete elettrica o a batteria.

Ritiro referti

Possiamo ritirare per voi i vostri referti.

Elettrocardiogramma

L’elettrocardiogramma è un esame che viene eseguito in ambulatorio o a fianco del letto del paziente, attraverso cui è possibile registrare e rappresentare graficamente l’attività elettrica del cuore, che corrisponde alle contrazioni e rilasciamenti con cui il muscolo cardiaco svolge la sua attività di pompaggio del sangue.

A che cosa serve l’elettrocardiogramma? L’elettrocardiogramma può essere eseguito a riposo (standard), con il paziente sdraiato sul lettino, o sotto sforzo, con il paziente che cammina su un tapis roulant o pedala su una cyclette. L’elettrocardiogramma standard consente di misurare il ritmo del cuore, alla ricerca di eventuali aritmie, e l’eventuale aumento della dimensione delle camere cardiache. Con l’elettrocardiogramma sotto sforzo si possono invece individuare patologie cardiache latenti.

Home Care

Descrizione Home Care

Prenotazione CUP

L’elettrocardiogramma è un esame che viene eseguito in ambulatorio o a fianco del letto del paziente, attraverso cui è possibile registrare e rappresentare graficamente l’attività elettrica del cuore, che corrisponde alle contrazioni e rilasciamenti con cui il muscolo cardiaco svolge la sua attività di pompaggio del sangue. A che cosa serve l’elettrocardiogramma?

L’elettrocardiogramma può essere eseguito a riposo (standard), con il paziente sdraiato sul lettino, o sotto sforzo, con il paziente che cammina su un tapis roulant o pedala su una cyclette. L’elettrocardiogramma standard consente di misurare il ritmo del cuore, alla ricerca di eventuali aritmie, e l’eventuale aumento della dimensione delle camere cardiache. Con l’elettrocardiogramma sotto sforzo si possono invece individuare patologie cardiache latenti.

Autoanalisi

Descrizione autoanalisi

Adesione Social Card

Assistenza domicilio

Offriamo un servizio di assistenza a domicilio

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH